I Periti Industriali

 

La nostra Professione è il risultato di una perfetta combinazione di volontà ed intelletto che si rispecchia con orgoglio nell’incessante opera di ricerca del conoscere, del sapere, del saper fare, del saper far-fare. Essa non può sparire senza che ne risenta anche il progresso tecnico e tecnologico del Paese.

Di fatto, è nel 1929 che nasce ufficialmente la professione di Perito Industriale e 26 anni dopo, nel 1955, veniva fondato il Collegio dei Periti Industriali di Bolzano.

La storia del Perito Industriale va di pari passo con la crescita economica italiana e svolge un importante ruolo nello sviluppo del paese, nella ricostruzione della piccola e media industria italiana prima e, poi, col mutamento sociale ed economico, nella progettazione e produzione di beni materiali e servizi su larga scala.

Il perito industriale è una figura di riferimento nell’ambito della progettazione. È il tecnico che individua le soluzioni più adatte, dirige i lavori, arriva al risultato desiderato e certifica il prodotto finale.

Il suo obiettivo è essere attore e promotore, figura di riferimento aperta, onesta e competente in grado di offrire ai cittadini, con le sue prestazioni, sicurezza e una migliore qualità della vita.

 

 

Buona navigazione e buon lavoro
Helmuth Stuppner 
Presidente dei Periti Industriali di Bolzano